Contattaci | Cinese

Più speranze, più possibilità, e più vita.

* E s.p. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

notizia

Fasi del cancro alla prostata: Cosa significano?

Tempo: 2019-03-29

 

Dopo la diagnosi di cancro alla prostata, il tuo cancro sarà messo in scena. La stadiazione ti dice quanto è avanzato il cancro, quanto è grande nella prostata, e se si è diffuso ad altre parti del corpo, come i linfonodi vicini, fegato, e ossa.

Conoscere lo stadio del cancro fornisce informazioni importanti sulle migliori opzioni di trattamento, la probabilità che il cancro possa essere curato, o se ha una crescita così lenta da consentire la sorveglianza attiva in sicurezza (guarda e aspetta), con monitoraggio di routine da parte del medico.

Esistono diversi sistemi di gestione temporanea. Variano in complessità e utilizzo. In generale, la fase in cui è stato inizialmente diagnosticato il cancro è la fase che i medici useranno per tutto, anche se il cancro si sposta in una fase più avanzata.

 

Le fasi del cancro alla prostata vanno da 1 a 4

Il sistema di stadiazione più facile da capire raggruppa il cancro in stadi 1 a 4, con palco 1 il primo cancro alla prostata e lo stadio 4 quando il cancro si è diffuso in tutto il corpo. Questo è usato per molti tumori. È probabile che il tuo medico ti dirà il tuo stadio del cancro usando questo sistema.

Palco 1: Il cancro alla prostata è limitato a una piccola parte della prostata.

  • Spesso, il cancro si trova a seguito dell'esame con ago del tessuto per un altro motivo, come l'ipertrofia prostatica benigna (Bph), noto anche come ingrossamento della prostata, oa causa di un risultato elevato su un antigene prostatico specifico (Psa) Test, che utilizza i livelli di PSA come indicatore della potenziale crescita cancerosa.
  • Le cellule tumorali si trovano solo in una piccola parte della prostata. Le cellule sembrano cellule normali e la prostata si sente normale con un esame rettale digitale.
  • PSA è inferiore a 10.
  • Punteggio di Gleason (discusso di seguito) è meno di 6.

Palco 2: Il cancro alla prostata coinvolge più della prostata e un nodulo è rilevabile in un esame.

Questa categoria è divisa in due fasi: stadio 2A e stadio 2B.

Nella fase 2A, le caratteristiche sono come il palcoscenico 1, con questi cambiamenti:

  • Almeno il PSA 10, ma meno di 20.
  • Il punteggio di Gleason è 6 o 7 ma può essere inferiore se la diagnosi è stata eseguita mediante biopsia con ago per condizioni diverse dal cancro.
  • Il cancro può essere trovato in metà o meno del lobo prostatico o in più di un lobo.

Il cancro allo stadio 2B significa questo:

  • Il cancro alla prostata è più esteso, che si estende ai lati opposti della prostata. Potrebbe essere rilevabile con un esame rettale digitale. In questo caso, il PSA può essere di qualsiasi livello e il punteggio di Gleason può variare da 2 a 10.
  • In alternativa, il cancro rimane non rilevabile nell'esame rettale digitale e nei test di imaging. PSA è 20 o più e il punteggio Gleason è tra 2 e 10.
  • Un altro modo in cui questo può manifestarsi è con un punteggio Gleason di 8 o più, PSA a qualsiasi livello, ma l'imaging e la DRE non individuano il cancro.

Palco 3: Il cancro alla prostata si estende allo strato esterno della prostata e può coinvolgere le vescicole seminali. Questi indicano un cancro localmente avanzato che crescerà e si diffonderà.

  • Il PSA può essere qualsiasi valore e il punteggio di Gleason è compreso tra 2 e 10.

Palco 4: Il cancro è nella sua fase più avanzata e si è diffuso attraverso il sangue, linfonodi, e potenzialmente altri organi.

  • Il cancro potrebbe essersi diffuso ai linfonodi o alle ossa.

Cancro alla prostata ricorrente

Il cancro ricorrente è un cancro che si ripresenta dopo un trattamento curativo. Potrebbe tornare dove è stato inizialmente diagnosticato o in altre parti del corpo. Quando questo accade, gli uomini potrebbero dover sottoporsi agli stessi test che avevano al momento della diagnosi iniziale.

Messa in scena TNM: Più preciso — e più complicato

Un metodo di stadiazione più complesso ma preciso è approvato dall'American Joint Committee on Cancer. La precisione di questo sistema aiuta i medici a selezionare i pazienti per la ricerca e il trattamento sulla base della biologia del cancro.

Gli stadi TNM categorizzano

  • La dimensione del file Tumore;
  • Il coinvolgimento della linfa Nodi;
  • Metastasi e grado di cancro.

Il sistema è un po 'complicato ed è completamente descritto nelle informazioni pubbliche fornite dall'American Cancer Society. (2)

Valutazione del rischio: Stabilire gruppi di rischio

Negli ultimi anni, medici e gruppi di medici hanno classificato i pazienti in tre gruppi a rischio: alto, intermedio, e basso rischio. I gruppi a rischio si basano sulla considerazione dello stadio TNM, Psa, e il punteggio di Gleason.

Ciò che costituisce il cancro alla prostata a basso rischio?

I tumori alla prostata a basso rischio crescono molto lentamente. Sarai a basso rischio se il tuo PSA è inferiore a 10, hai un punteggio Gleason non superiore a 6, e uno stadio T tra T1 e T2A. I pazienti a basso rischio hanno considerato i candidati per la sorveglianza attiva, prostatectomia radicale, o radiazioni.

Cosa sono gli intermedi- o tumori a medio rischio?

I tumori a medio rischio probabilmente non cresceranno o non si diffonderanno per alcuni anni, ma terapia curativa (prostatectomia o radioterapia) è raccomandato. Inoltre, di solito vengono trattati con meno di sei mesi di un farmaco ormonale di rilascio delle gonadotropine (terapia ormonale). Il tuo medico ti metterà in questa categoria se hai un PSA tra 10 e 20, un punteggio Gleason di 7, e uno stadio T di T2B.

Cosa sono i tumori ad alto rischio?

Un cancro ad alto rischio significa che il tuo cancro dovrebbe crescere e diffondersi nei prossimi anni. Se hai un PSA maggiore di 20, un punteggio di Gleason tra 8 e 10, e uno stadio T di T2B, sarai considerato ad alto rischio. Gli uomini ad alto rischio spesso ricevono radiazioni e un periodo più lungo di terapia ormonale. Lo sviluppo di trattamenti migliori per i pazienti ad alto rischio è un obiettivo chiave della ricerca sul cancro alla prostata. (2)

Test genomici

Le incursioni nella biologia del cancro alla prostata hanno portato a nuovi test molecolari che, se considerato insieme ai gruppi a rischio, Punteggio di Gleason, e PSA, può dare informazioni sull'aggressività del tumore. Il test molecolare è raccomandato negli uomini che vogliono scegliere la sorveglianza attiva, hanno basso rischio, o malattia a rischio intermedio con un'aspettativa di vita superiore a 10 anni o che hanno una malattia avanzata.